©2010 Comune di Massarosa (LU) - Tutti i diritti riservati

 
sei in:  Il Comune

Il Comune

Il Sindaco, la Giunta, il Presidente del Consiglio e il Consiglio Comunale;  gli uffici con la modulistica e gli orari di apertura al pubblico; le delibere e le altre informazioni sull'Amministrazione Comunale.
 

INCENDIO IN UN MAGAZZINO A PIETRASANTA: COMUNICATO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE.

AGGIORNAMENTO DEL 10 AGOSTO: Dai risultati Arpat sembrerebbero potersi escludere danni ambientali a seguito incendio ditta Pietrasanta. Al momento siamo in attesa di comunicazioni Asl. http://www.arpat.toscana.it/notizie/comunicuati-stampa/2018/i-risultati-analitici-per-lincendio-a-pietrasanta-lucca AGGIORNAMENTO ARPAT DEL 6 AGOSTO: dal comunicato pubblicato sul sito ARPAT risulterebbe che l'area interessata dalla ricaduta dei prodotti dell'incendio risulta limitata a circa 700 m di raggio dall'azienda. Sono stati fatti i campionamenti e aspettiamo i risultati. Altre informazioni al link http://www.arpat.toscana.it/notizie/comunicati-stampa/2018/aggiornamenti-sulla-situazione-a-seguito-incendio-a-pietrasanta-lu AGGIORNAMENTO 2 DEL 4 AGOSTO 2018 ore 8.00 - La fase emergenziale si è conclusa e l’incendio risulta domato. Si informa che quindi decadono le indicazioni cautelative. Rimane invece attiva fino a nuova comunicazione l’indicazione di: - evitare di raccogliere frutta e ortaggi vincolando comunque l’eventuale consumo all’accurato lavaggio con acqua corrente. AGGIORNAMENTO 1 DEL 03/08/2018 - ORE 15:00 Un grosso Incendio sta interessando un magazzino sito nel Comune di Pietrasanta Allo stato attuale, in attesa di precise indicazioni da parte di ARPAT in merito alla effettiva estensione della diffusione e ricaduta dei fumi, si ritiene necessario che in via cautelativa siano diramate le seguenti indicazioni: - evitare di sostare in luogo aperto; - chiudere porte e finestre e disattivare gli impianti di ricambio d’aria; - evitare di raccogliere frutta e ortaggi vincolando comunque l’eventuale consumo all’accurato lavaggio con acqua corrente potabile
 

ALLERTA METEO

Si comunica emissione bollettino criticità regionale: codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle 21.00 alle 24.00 di oggi lunedì 13 agosto 2018, e poi codice ARANCIO per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle 00.00 alle 18.00 di domani martedì 14 agosto 2018.
 
 
Ordinanza n 41 del 13-12-2017.pdf - 141.4 KB
141.4 KB
ORDINANZA N. 41 DEL 13 DICEMBRE 2017
 
Ordinanza relativa a cavi di acciaio pericolosi nel bacino del Lago di Massaciuccoli
 
Limitazioni consumo di ortaggi e verdure terreni interessati da incendio immobile in località Bocchette - Comune di Camaiore. - 3.4 MB
3.4 MB
ODINANZA N. 32 DEL 9 NOVEMBRE 2017
 
Limitazioni consumo di ortaggi e verdure terreni interessati da incendio immobile in località Bocchette - Comune di Camaiore.
 
 

REGOLARIZZAZIONE DEI PASSI CARRABILI

 

Tessere Viacard scontate

L’amministrazione comunale di Massarosa ricorda che presso gli uffici della SALT in via E. Tazzoli, Lido di Camaiore sono in vendita le tessere VIACARD, a sconto del 50% per tutti i residenti nel Comune di Massarosa, per la tratta autostradale Massarosa - Viareggio e Viareggio -Massarosa.
Le tessere possono essere acquistate da tutti gli automobilisti, anche se in possesso di Telepass.
I residenti del Comune di Massarosa possessori di Telepass che vogliono usufruire dello sconto concordato devono utilizzare la tessera VIACARD e non il dispositivo.
 

Fatturazione elettronica

Dal 31 marzo 2015, come disposto dalla legge n.89 del 23 giugno 2014, si è completata l’introduzione della fatturazione elettronica; pertanto a partire da tale data anche i fornitori delle Amministrazioni locali devono produrre esclusivamente fatture elettroniche, nel rispetto delle specifiche tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it.
I fornitori devono effettuare la trasmissione delle fatture elettroniche, esclusivamente attraverso il Sistema di Interscambio istituito dal Ministero dell’Economia e Finanze, la cui gestione à stata affidata all’Agenzia delle Entrate che provvede ad indirizzare correttamente la fattura elettronica agli uffici delegati alla ricezione, individuati nell’IPA (www.indicepa.gov.it).

L’indice della Pubblica Amministrazione ha attribuito al nostro Comune il seguente codice univoco ufficio, che è quindi un’informazione obbligatoria da inserire in fattura, che consente al Sistema di Interscambio di instradare correttamente la fattura:

  • Codice Univoco Ufficio: UFJ0YL
  • Nome Ufficio: Uff_eFatturaPA

Al fine di rendere più facilmente processabile ciascuna fattura si raccomanda ai fornitori di riportare nei documenti contabili anche i seguenti dati:

  • Codici CIG e/o CUP, ove previsti dalla normativa;
  • Estremi della determina dirigenziale con la quale è stata commissionata la prestazione/fornitura;
  • Estremi dell’impegno di spesa e del capitolo di bilancio;
  • Estremi del buono d’ordine.
 
 
 
 
 
Scarica App SmartPhone